Brownie al cioccolato filippino

28/07/2022 - Actualizado: 09/10/2022

Madre del bellissimo amore, tanto tempo senza passare di qui, non mi ricordavo nemmeno di aver fatto le foto di uno spettacolare brownie che ho fatto più di un mese fa! ! ! E dico bene, anche se quest'estate non cucinerò molte cose, caricherò questa ricetta perché ne vale davvero la pena!

Tutto detto, quest'estate non do molto al forno perché mi sto godendo le vacanze senza far nulla, ma letteralmente, ero stato saturato tutto l'anno e ora che sono in vacanza preferisco fare quello che voglio quando voglio e cuocio non ne ho voglia perché mi arrosto vivo dal calore.

Al momento l'ultima ricetta che ho fatto è stata un mese fa, che era questo brownie esplosivo con un miliardo di ingredienti che inducono a commettere uno dei sette peccati capitali, ovviamente la gola. Ha tutto, ora vedrai negli ingredienti. Il punto è che volevo fare un brownie, normale e attuale, ma mi mancava una certa quantità di qualche ingrediente, poi ho visto in dispensa delle piccole cose che potevo anche aggiungere... Totale, che dire, pelini al mare e lo lancio a pa' dentro.

Vediamo quindi di quali ingredienti stiamo parlando e come è fatto il brownie.

Ingredienti:

  • 110 g di burro
  • 50 g di margarina
  • 300 g di zucchero di canna
  • 250 g di cioccolato fondente a pezzetti (non devono essere piccolissimi, li metteremo in padella a sciogliere)
  • 3 uova
  • 120 g di farina
  • ¼ cucchiaino di cannella in polvere
  • 2 cucchiai di Nutella
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • Qualche noce tritata
  • 100 g di gocce di cioccolato bianco
  • Filippini a piacere (buttalo fuori, buttalo fuori senza compassione o misura)

Preriscaldate il forno a 180º e ungete lo stampo che andremo ad utilizzare. In una casseruola mettete il burro e la margarina, il cioccolato a pezzi e la Nutella, fate sciogliere a fuoco medio-basso e fatela raffreddare, non vogliamo che sia calda per niente al mondo.

In una ciotola a parte, sbattere le uova, lo zucchero e la vaniglia fino ad ottenere un composto spumoso. Ora aggiungiamo un po' di cioccolato, sbattendo allo stesso tempo. Aggiungere la farina insieme alla cannella. Rimuoviamo abbastanza in modo che non ci siano grumi e basta. Ora aggiungiamo le gocce di cioccolato, le noci e i filippini tritati.

Infine, mettiamo sopra un po' di noci, gocce di cioccolato e filippini. Ora lo mettiamo in forno per circa 40 o 50 minuti fino a quando non sarà rimasta una crosta sopra il brownie o fino a quando, pungendolo con uno stuzzicadenti, non ne esce pulito. Anche se questo dipende, se ti piace più succoso (come me) lo stuzzicadenti dovrà uscire un po' sporco e se lo vuoi davvero fatto, allora il contrario. Ti sto già dicendo che andrà comunque bene, non preoccuparti se passi un po' di tempo o ti manca.

Infine, quando esce dal forno, lo facciamo raffreddare e lo mangiamo senza tante cerimonie, tiepido e con un po' di gelato (se è alla vaniglia, ancora meglio).

Ora sì, spero che vi piaccia tanto quanto a noi piace qui in questa casa e alla prossima volta! ! !

0/5 (0 Recensioni)

Recetas Relacionadas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go up

Utilizamos cookies para mejorar tu experiencia como usuario. Mas info